Cambio di organizzazione per il Rally di Casciana Terme

COMUNICATO STAMPA

La gara in provincia di Pisa è stata acquisita da Laserprom015, con l’intento di darle un input importante guardando al futuro, per proseguire la tradizione delle importanti pagine di storia sportiva che ha scritto, non solo in ambito regionale ma anche nazionale. Anche per le altre gare organizzate, “Valdinievole” e “Pomarance”, sono allo studio importanti novità al fine di migliorare contenuti e validità.

20 febbraio 2018 – Grandi manovre, in questo primo scorcio di stagione, tra le organizzazioni di rallies in Toscana.

Da una costola della Scuderia Jolly Racing Team di Larciano (Pistoia), che già organizza il Rally della Valdinievole ed il Rally di Pomarance, è nata la Laserprom 015, che subentra nelle suddette manifestazioni come soggetto organizzatore.

Laserprom 015 annuncia oggi che da questa stagione organizzerà anche il Rally di Casciana Terme, competizione con una lunga tradizione che ha scritto negli anni passati alcune delle più belle pagine di questo sport.

La competizione, che quest’anno raggiungerà la 36^ edizione, è stata rilevata dalla Scuderia Balestrero ed è in programma per il 22 e 23 settembre. La nuova organizzazione si è già messa in moto sul territorio, incontrando le Amministrazioni locali, le strutture ricettive e gli operatori economici, al fine di tracciare insieme una strada per un evento che ricopra bene il ruolo di ambasciatore del territorio e che esso possa avere una ricaduta economica grazie all’evento sportivo stesso.

Sotto la guida degli esperti Gianni Lazzeri e Riccardo Heinen, sono in progetto novità importanti per tutte le gare organizzate e l’intenzione di migliorarne i contenuti e le validità.

Già dal prossimo maggio, per il “Valdinievole”, sono previsti significativi cambiamenti che verranno rivelati a breve.



Commenta con Facebook

Lascia un commento