Finale di stagione in crescendo per il Freddy’s Team

COMUNICATO STAMPA

FINALE IN CRESCENDO PER IL FREDDY’S TEAM CHE CON IL TEAM MANAGER E PILOTA MORENO FREDIANELLI BEN COADIUVATO DA CRISTIAN SORIANI SI AGGIUDICA CON AUTORITA’ LA CLASSE ALLA RONDE DI POMARANCE AL DEBUTTO CON LA RENAULT CLIO RS.

Gara da incorniciare quella effettuata da Moreno Fredianelli e Cristian Soriani alla 3° Ronde di Pomarance penultimo appuntamento dell’Open Rally Campionato Toscano CSAI Ronde. Il duo del Freddy’s Team infatti si è aggiudicato la numerosa e combattuta classe N3 con la Renault Clio RS che Fredianelli utilizzava per la prima volta e con cui si è trovato fin dalle prime battute ben a suo agio. Infatti già nella primo passaggio della Prova Speciale di Valle di Trossa Freddy ha preso la testa della classe nonostante fosse al primo contatto con la vettura francese con cui era riuscito ad effettuare pochi chilometri di test nei giorni precedenti. Nessuno è riuscito ad avvicinarsi al duo Freddy-Soriani che ha incrementato il vantaggio prova dopo prova fino a tagliare il traguardo in testa alla classe oltre che addirittura quinto di gruppo N e diciasettesimo assoluto. Dice Fredianelli: “ Per me era tutto nuovo, non avevo mai corso con la Clio Rs e non credevo di poter salire così in alto, specie in una gara difficile condizionata dalla pioggia fin dalla partenza, La macchina è andata benissimo e mi sono trovato bene sia con la macchina che con Cristian con cui correvo per la prima volta.”

Quindi una gara positiva per Fredianelli che pur con all’attivo poche gare nella stagione 2010 ha sempre conseguito ottime prestazione e si è sempre distinto salendo sul podio di classe. Questo risultato sarà di buon auspicio per la futura stagione che si preannuncia ricca d’impegni sia in  gare di Challenge che di Campionato.

Ufficio Stampa
Freddy’s Team



Commenta con Facebook

Un commento a “Finale di stagione in crescendo per il Freddy’s Team”

  1. silvia scrive:

    bravo freddy ma sulla 4 prova molto discussa da tutti i concorrenti ….hai preso 56″ senno non vincevi saluti …

Lascia un commento