Puntata 25 (PS25) – 30° Rally del Carnevale

La gara del trentennale del Rally del Carnevale ha visto un unico protagonista: Rudy Michelini che con Michele Perna ha vinto sette delle otto prove speciali in programma incrementando il vantaggio sul gruppo inseguitore prova dopo prova. Così alle spalle di Michelini si è installato Pierotti sempre su Clio R3 che ha costantemente tenuto sotto controllo Rovatti anch’esso su Clio R3. A ridosso del podio un rimontante Caldani che ha dovuto togliere un po’ di ruggine con la Abarth Grande Punto; recupero anche per Catelani inizialmente in affanno per un sottosterzo alla sua Mitsubishi Lancer poi attenuato.

Nella puntata le interviste a tutti i protagonisti di questa gara, i passaggi e i cameracar dei primi tre equipaggi assoluti: Rudy Michelini, Luca Pierotti e Michele Rovatti.

CLASSIFICA UFFICIALE

  1. MICHELINI-PERNA PEUGEOT 207 SUPER 2000 IN 1.01’14”3
  2. PIEROTTI-MILLI RENAULT CLIO R3 a 2’06
  3. ROVATTI-SPACCASASSI RENAULT CLIO R3 a 2’34”5
  4. CALDANI-BIOLETTI ABARTH GRANDE PUNTO a 3’44”6
  5. CATELANI-”GAZZE” MITSUBISHI LANCER EVO IX a 3’54”6



Commenta con Facebook

3 commenti a “Puntata 25 (PS25) – 30° Rally del Carnevale”

  1. dario scrive:

    Non capisco perchè non intervistano anche quelli nelle retrovie.
    Se i rally son grandi è anche perchè gli elenchi iscritti nn si fermano ai primi 20 iscritti, ce ne sono altri 130 che vorrebbero almeno 30 secondi di gloria

  2. PippoSniffo scrive:

    Accontentati della ripresa esterna! Se intervistassero tutti gli arrivati, anche chi è arrivato terz’ultimo, la puntata durerebbe 7-8 ore!

  3. Mi sembra che sia dato spazio anche agli equipaggi delle classi minori, certamente potrebbe essere fatto di più, ma anche dando 30 secondi a tutti gli equipaggi, solo di interviste avremo, ipotozzando una settantina di equipaggi a gara ben 35 minuti di interviste, e la gara? Il pubblico vuole sapere principalmente dei protagonisti dell’assoluta gara, poi anche degli altri, non riteniamo che più di un’ora di web tv possa reggere, visto che le indagini di mercato su internet danno 20/30 minuti il limite delle trasmissioni di ogni genere.
    Certamente cercheremo di dare spazio maggiore ai protagonisti delle classi minori.

    grazie del tuo intervento e ti aspettiamo alle prossime gare

Lascia un commento