CAVALLINI-fettunta-2010

Ancora pochi giorni per iscriversi alla 2° Ronde della Fettunta

COMUNICATO STAMPA

Sta procedendo a gonfie vele l’organizzazione della 2° Ronde della Fettunta in programma 8-9 Dicembre 2012. La manifestazione organizzata dalla Valdesa Corse sta destando grande interesse per l’inedita prova speciale prevista: Anqua, un tratto che negli anni ottanta è stata il teatro di epiche battaglie con i protagonisti del Campionato del Mondo Rally. Oltre alla nuova speciale di Anqua altro radicale cambiamento la sede logistica ospitata dal ridente borgo di Radicondoli.

Radicondoli (SI), 27.09.2012 – Tutto è pronto per la seconda edizione della Ronde della Fettunta che chiuderà la lunga stagione dell’Open Rally CSAI Campionato Toscano iniziato a gennaio con la disputa del Coppa Liburna Asfalto dopo un campionato lungo dodici mesi con gare sparse in tutta la Toscana. La Ronde della Fettunta che è alla seconda edizione, ma che in realtà in versione rally è stata disputata ben 33 volte, è in programma per il 8-9 dicembre e quindi è sempre stato il classico appuntamento invernale della specialità unendo la parte sportiva, turistica e culinaria che ha sempre contraddistinto la Val d’Elsa.

La manifestazione organizzata dalla Valdelsa Corse quest’anno presenta due importanti novità: la prova speciale che sarà quella di Anqua e la nuova sede logistica che ospiterà la direzione gara, partenza ed arrivo cioè il piccolo borgo di Radicondoli . Anqua, il nuovo tratto interessato della prova speciale, ha fatto conoscere questo lembo del territorio di Siena negli anni settanta ai più grandi campioni del passato ed a tutti gli appassionati con il passaggio del mitico Rally di Sanremo valevole per il Campionato del Mondo Rally, mentre Radicondoli, la nuova sede logistica che ospiterà la direzione gara, partenza ed arrivo ha sempre avuto nel sangue la passione per i motori. Proprio il piccolo borgo di Radicondoli sarà il fulcro della manifestazione ospitando all’interno del Palazzo Comunale non solo la direzione gara, ma anche la segreteria, la sala classifiche e la sala stampa. Inoltre nella vicina Piazza Matteotti sarà effettuata la cerimonia di partenza la sera di sabato 8 dicembre dove a partire dalle ore 20.00 sfileranno i conduttori e le vetture che parteciperanno alla gara per poi ritornarci domenica 9 dicembre ad iniziare dalle ore 17.00 per l’arrivo finale. Tutto inizierà sabato mattina con le verifiche sportive e tecniche che saranno invece effettuate nella Zona Industriale Pian dell’Olmino di Colle val d’Elsa (SI) dalle ore 08.30 alle ore 12.30 le sportive presso il Caffè dell’Oltremare e dalle ore 09.00 alle ore 13.00 le tecniche presso Autofficina Autocar . Le ricognizioni del percorso sono previste sempre per sabato 8 dalle ore 10.00 alle ore 16.00 rispettando, come sempre e come previsto dalla normativa, il codice della strada e con macchine di serie con un massimo di tre passaggi.

La gara vera e propria è così in programma per domenica 9 dicembre con l’effettuazione dei quattro passaggi previsti per la prova di Anqua con i suoi 8,45 Km per un totale di tratti cronometrati di 33,60 Km su un percorso globale di 295,61 Km. Dopo la disputa di ogni Prova Speciale previsto Riordino e Parco Assistenza presso la Zona Industriale di Pian dell’Olmino di Colle val d’Elsa. La prova di Anqua, anche in versione asfalto, ha lasciato intatto il suo fascino e la completezza del tratto previsto per questa edizione farà emergere non solo le caratteristiche della macchina, ma anche quelle del pilota e del navigatore che dovranno ben coordinarsi per poter ben figurare. Nel 2010 la prima edizione in versione Ronde vide il duo Cavallini-Farnocchia in evidenza con la Subaru Impreza WRC seguiti dai locali Dini-Boddi invece su Peugeot 207 Super 2000 e a Rovatti-Fogli invece su Renault Clio R3.

Grande attesa quindi per la gara senese che sta prendendo forma e che si preannuncia ricca di partecipanti che hanno mostrato interesse per calcare un tratto impegnativo reso ancor più affascinante dalla storia che rappresenta. Le iscrizioni sono aperte e si chiuderanno venerdì 30 novembre.

Tags: , , , , ,



Commenta con Facebook

Lascia un commento