Panzani.gara

Luca Panzani vince il Trofeo Rally Automobile Club Lucca 2012

COMUNICATO STAMPA

Il giovane pilota di Lucca, grazie al punteggio conquistato al Rally Ronde di Pomarance (PI) della settimana scorsa, concretizza il successo nella serie promossa dall’ACI locale. Un primato conseguito grazie ad una costante partecipazione nelle tredici manche disponibili in calendario. Ma la gara pisana regala anche il titolo “femminile”, con una gara di anticipo: Sara Baldacci, copilota di Mologno, centra l’obiettivo “tutto rosa”.

Lucca, 2 dicembre 2012 – Luca Panzani, ventiduenne pilota di Lucca, ha conquistato il successo nell’edizione 2012 del Trofeo Rally Automobile Club Lucca, giunto alla settima edizione.

Già incoronato vincitore della classifica “Under 25” nella kermesse dello scorso anno, il conduttore lucchese è riuscito a concretizzare al meglio una partecipazione costante, impreziosita da risultati decisamente positivi in gran parte dei tredici appuntamenti messi a calendario dal comitato organizzatore della serie più in vista della Toscana motoristica.

“Una grande soddisfazione aggiudicarsi questo trofeo – ha commentato il giovane lucchese – e per di più farlo davanti ad un pilota del calibro di Andrea Simonetti, un vero e proprio riferimento per noi giovani. Faccio i miei complimenti all’organizzazione, molto vicina al rallismo della nostra provincia. Ringrazio di cuore i miei sponsor, sostenitori che mi hanno permesso di essere al via di gran parte delle gare in programma. La prossima stagione? Sicuramente cercherò di confermare questi risultati sulle speciali del nuovo trofeo”.

Al volante della Rover MG, vettura da 1400cc con cui è riuscito ad esprimersi degnamente nella stagione agonistica corrente, Luca Panzani ha centrato la prima posizione di classe nella Ronde di Pomarance , contesto andato in scena sull’asfalto pisano nell’ultimo fine settimana di novembre che ha decretato, con il punteggio messo a disposizione, il primato definitivo nella classifica riservata ai piloti, con una giornata di anticipo.

Per Luca Panzani si è rivelata decisiva la partecipazione alla penultima manche in programma, dopo un “testa a testa” che ha coinvolto anche Andrea Simonetti, assoluto interprete anche al di fuori dei confini provinciali. Un’assenza dalla linea di partenza che ha lasciato ad Andrea Simonetti la seconda piazza nella classifica piloti ma che ha definitivamente compromesso le sue ambizioni di vittoria della serie.

Ma la Ronde di Pomarance si è rivelata giudice anche per quanto riguarda l’assegnazione del titolo riservato alle “ladies”. Un primato che è stato appannaggio di Sara Baldacci, copilota di Mologno, conseguito a margine di una prestazione che, a Pomarance, l’ha vista concludere in terza posizione di classe, sul sedile di destra di una Peugeot 106 da 1400cc.

E proprio grazie a quei tredici punti inseriti nel casellario di Automobile Club Lucca, Sara Baldacci ha potuto così regolare a proprio favore il confronto aperto con la copilota di Coreglia Serena Martinelli, impegnata nella stessa veste sul sedile della Mitsubishi Lancer Evo IX e distaccata, dopo l’ufficializzazione della classifica copiloti post-Pomarance, di ben ventidue punti.

Il prossimo ed ultimo appuntamento in programma, il Rally Internazionale “Il Ciocchetto”, in programma nei giorni 22-23 dicembre 2012, assegnerà i punteggi definitivi utili per definire i primati nelle classi di appartenenza. L’occasione per salutare, sull’asfalto di Castelvecchio Pascoli, l’edizione 2012 della serie più “in vista” del contesto rallistico regionale, espressione di quella che si è confermata come terza forza nazionale in termini di licenziati Csai.

Tags: , , ,



Commenta con Facebook

Lascia un commento