Tutto esaurito a Rignano sull’Arno per la tappa Toscana del tricolore Formula Challenge

COMUNICATO STAMPA

Un successo strepitoso in termini di adesioni. Oltre cento, le richieste pervenute a Maxi Car Racing, organizzatrice dell’unica tappa toscana del Campionato Italiano Formula Challenge 2012, in scena nell’intera giornata di domenica prossima. Una situazione altamente soddisfacente che ha costretto l’organizzazione della gara a limitare il parco partenti, ora costituito da oltre novanta vetture. Molti i volti noti: dal “plurititolato” David Baldi, detentore del Trofeo Maserati Europa GT 2011 al leader provvisorio della classifica tricolore di specialità Michele Zaniboni, atteso su Lotus Exige.

Rignano sull’Arno, 12 settembre 2012 – E’ pronto ad accendere i motori, il 4° Formula Challenge “Maxi Car Racing”. Saranno oltre novanta, i piloti che si contenderanno l’asfalto della zona industriale di Pian dell’Isola, a Rignano sull’Arno, unico teatro toscano del Campionato Aci-Csai 2012.

Un confronto che, domenica 16 settembre, catalizzerà le attenzioni di appassionati e addetti ai lavori sulla location valdarnese, centro nevralgico di quella che si preannuncia come l’edizione più avvincente di quelle fin qui proposte dalla nota azienda di Adriano Sartoni.

Numerose, le richieste pervenute all’organizzatore, superiore alle cento unità. Un numero al di sopra delle più rosee aspettative che ha costretto l’equipe di Maxi Car Racing e Sadurano Motorsport a ridimensionare un elenco partenti decisamente consistente.

Un consenso generale e “nazionale”, grazie all’adesione di molti piloti provenienti da altre regioni. Un valore aggiunto in grado di valorizzare l’intero territorio valdarnese, primattore di una competizione che, nell’intera giornata di domenica prossima, attirerà nella zona industriale rignanese il pubblico delle grandi occasioni.

OCCHI PUNTATI SU DAVID BALDI, CAMPIONE EUROPEO “MASERATI” 2011

Sarà un esordio in piena regola per David Baldi, atteso sull’asfalto di Rignano sull’Arno con una datata ma pur sempre spettacolare Lotus 23. Da sempre protagonista nel panorama motoristico internazionale, grazie ai successi conseguiti nel contesto GT e nella Velocità in salita, il pilota di Pontassieve cercherà di confermare le aspettative dei suoi molti estimatori: regalare evoluzioni spettacolari senza dimenticare il cronometro, alla prima esperienza nella specialità motoristica “ad inseguimento”.

Un’adesione, quella del talentuoso pilota fiorentino, che ha elevato notevolmente il già soddisfacente tasso qualitativo del parco partenti, inusuale in virtù di una situazione economica decisamente poco congeniale al panorama del motorsport.

Pluricampione assoluto di Velocità Montagna, primattore dei circuiti europei di Superstars Series e Trofeo Maserati MC, David Baldi assicurerà agli spettatori della kermesse di Pian dell’Isola agonismo e spettacolarità, unico obiettivo dichiarato dal pilota in virtù dei legittimi limiti d’età della vettura utilizzata.

I PROTAGONISTI DEL “TRICOLORE” FORMULA CHALLENGE CONTRO SCALATORI E RALLISTI

Il 4° Formula Challenge “Maxi Car Racing”, di motivi sportivi, ne avrà oltremisura. A cercare di fare la voce grossa saranno gli “habitué” del circus tricolore, capitanati da quel Michele Zaniboni che, su Lotus Exige, sarà al centro delle attenzioni di altissima classifica.

Reduce dal miglior tempo conseguito nell’edizione 2011, Sergio Valerio potrà contare sull’ormai consolidato feeling con la sua Porsche Proto, ennesima garanzia di spettacolarità per gli spettatori presenti a Rignano sull’Arno. Ma non staranno certo a guardare, i piloti provenienti dalle altre specialità del motorsport: i protagonisti della Velocità Montagna, degli Slalom e dei Rallies.

IL SINDACO DANIELE LORENZINI: “ORGOGLIOSO DI QUESTA REALTA’”

Chi, domenica mattina, darà il “via” alla competizione sarà il Sindaco Daniele Lorenzini, entusiasta della confermata titolarità tricolore per la kermesse in scena sul tracciato di Pian dell’Isola: “In un momento di difficoltà economica generale come questo ci sono imprenditori che, continuando ad investire risorse, riescono a mantenere manifestazioni di ottimo livello. Per questo desidero ringraziare Adriano Sartoni, una persona spinta da una grande passione per questa disciplina decisa a confermare quanto fatto di buono nelle precedenti edizioni della gara”.

L’ennesima conferma per Maxi Car Racing, testimoniata dalla volontà del primo cittadino di salutare le evoluzioni sportive sul tracciato “di casa”: “Credo sia doveroso nei confronti di Adriano Sartoni. Un ringraziamento che va oltre al Patrocinio della nostra amministrazione verso la gara, unica tappa toscana presente in calendario e motivo d’orgoglio per tutta la comunità”.

TUTTO IN UN GIORNO: VERIFICHE, QUALIFICHE E MANCHE DI GARA

Assecondata dai ripetuti passaggi delle vetture nel suo tracciato, la gara si articolerà tenendo fede alla tradizione, quella che lo ha incoronato nella massima espressione nazionale di specialità.

Unica tappa toscana di Campionato Italiano Aci-Csai, organizzato in sinergia con Sadurano Motorsport, l’evento verrà inaugurato dalle operazioni di verifica tecnico-sportiva, previste dalle ore 08:30 di domenica 16.

Seguiranno le prove di qualificazione, alle ore 10.30 e le manche di gara, particolari di una cornice che interesserà l’intera giornata, garantendo alla località valdarnese un continuo afflusso di spettatori. Una formula particolarmente congeniale alle esigenze degli appassionati, attesi in gran numero nella zona industriale rignanese.



Commenta con Facebook

2 commenti a “Tutto esaurito a Rignano sull’Arno per la tappa Toscana del tricolore Formula Challenge”

  1. Franco scrive:

    Quando comincia la diretta? Grazie!

  2. Salve, quest’anno non è prevista la diretta di questa gara

Lascia un commento