L’equipaggio Linari-Salvucci al Rally Gran Bretagna, ultimo appuntamento WRC

COMUNICATO STAMPA

IL DUO LINARI-SALVUCCI IN CERCA DI RISCATTO CON LA SUBARU IMPREZA STI AL WALES RALLY GB ULTIMO APPUNTAMENTO DEL CAMPIONATO MONDIALE RALLY.

Firenze, 07.11.2010

Ancora un prestigioso ed importante appuntamento internazionale per l’equipaggio composto da Gianluca Linari e Massimo Salvucci che si presenterà la settimana prossima in Gran Bretagna per il Wales Rally GB ultima gara del Campionato Mondiale Rally con la usuale Subaru Impreza Sti N15 curata dalla GB Motors. Il duo toscano vorrà rifarsi dalla recente sfortunata trasferta al rally di Francia terminata anzitempo per una innocua uscita di strada dovuta ad un fondo viscido ed insidioso. Linari, attualmente sesto nel Campionato Mondiale Rally Produzione, potrebbe recuperare i punti persi in Francia visto anche che nella precedente gara Mondiale in Giappone su fondo sterrato, terreno più congeniale, come nell’imminente gara in gran Bretagna, il risultato è stato tra i più esaltanti avendo ottenuto addirittura la terza piazza nel Produzione oltre che la sedicesima piazza assoluta. “In Galles”afferma il pilota fiorentino”troveremo si il fondo sterrato, ma, con la pioggia il fondo sarà molto scivoloso e viscido e dovremo stare molto attenti. Inoltre sarà una bella lotta essendo presenti tutti gli iscritti al Campionato Mondiale Produzione per cui la tensione sarà al massimo. E’ una gara che non abbiamo mai disputato e troveremo sicuramente i tratti cronometrati molto viscidi e con poca aderenza oltre che l’incognita nebbia. Sarà quindi determinante il lavoro che riusciremo a fare durante le ricognizioni con indicazioni molto precise da poter sfruttare al meglio anche nella nebbia. Non sarà facile, ma cercheremo di fare il nostro meglio nelle strade del Galles.” La gara si presenterà infatti molto difficile ed insidiosa in tutte e tre le tappe previste ed avrà inizio in pratica dopo le due giornate di ricognizioni (in programma per martedì 9 e mercoledì 10 novembre). Giovedì 11 novembre lo shake down con test della vettura per gli ultimi accorgimenti e regolazioni e sempre giovedì sera la cerimonia di partenza con disputa della prova d’apertura la prova spettacolo denominata Cardiff Bay di appena 1700 metri che sarà come prologo della manifestazione. Quindi la gara vera e propria inizierà venerdì 12 novembre dove la carovana de rally si sposterà nel nord di Cardiff ad oltre 150 Km. per disputare nella foresta di Halfren la prova più lunga della gara di ben 31,99 Km. a cui seguirà la corta, ma ugualmente insidiosa, prova di Sweet Lamb di 4,26 Km. e quindi completare il giro con la Myerin di ben 27,88 Km., dopo appena 15 minuti di assistenza a Builth Wells ripetizione delle prove già effettuate e conclusione della giornata con ritorno serale a Cardiff dopo aver disputato le sei prove previste con un chilometraggio di 129,96 Km e percorso un chilometraggio globale di ben 594,80 Km. La seconda giornata di gara (sabato 13 novembre) prevede un altrettanto importante trasferimento per arrivare ad effettuare le prove speciali della giornata che sono Radnor di Km. 14,78, Four Ways Crychan di Km. 25,14 e Halfway di Km. 18,37 che si ripeteranno dopo la breve assistenza sempre a Builth Wells. A queste prove si aggiungerà in serata la prova spettacolo Cardiff Bay di appena 1700 e quindi la lunga assistenza serale ed l’ultimo riordino notturno; il totale della giornata quindi prevede 153,34 Km. di tratti cronometrati ed un percorso globale di 640,68 Km. . La terza ed ultima tappa (domenica 14 novembre) invece è relativamente vicina a Cardiff essendo ad una sessantina di Km. dalla sede operativa della manifestazione e prevede le prove di Resolfen di 29,99 Km e quella di Margam Park di 8,08 Km. da ripetersi due volte con assistenza centrale e finale a Cardiff . Il totale dell’ultima giornata di gara è perciò di 76,14 km di prove speciali su un percorso di 376,56 Km che portano così le Prove Speciali globali al numero di 20 con un chilometraggio di ben 359,44 Km. ed un percorso totale di 1.612,04 km. La partenza la mattina in tutte le tappe è prevista sempre intorno alle ore 06.00 e l’arrivo di tappa invece verso le ore 18.30 eccetto l’ultima tappa (domenica 14 novembre) che essendo più corta prevede l’arrivo finale a Cardiff alle ore 15.00 con tanto di cerimonia finale. Quindi un rally importante e di grande caratura che è sicuramente tra le manifestazioni più seguite e diventato una leggenda per gli appassionati o semplici sportivi che si danno appuntamento da tutta Europa per seguire questo ultimo appuntamento stagionale del Campionato Mondiale Rally. Quindi una gara difficile ed impegnativa quella inglese che Linari e Salvucci prepareranno con la consueta meticolosità e dove potranno mettere a frutto l’esperienza maturata in queste ultime stagioni dove sono risultati oltre che, gli unici portacolori italiani presenti costantemente, anche veloci ed affidabili.

Ufficio Stampa

Team Linari

Tags: ,



Commenta con Facebook

Un commento a “L’equipaggio Linari-Salvucci al Rally Gran Bretagna, ultimo appuntamento WRC”

  1. Sara scrive:

    Al duo linari Salvucci : in bocca al lupo .sara ( zia di massimo )

Lascia un commento