rally-ciocco-test-ok

Video dei test in preparazione del 37° Rally il Ciocco

Sta per iniziare il campionato Italiano e come ormai di consueto il Rally del Ciocco aprirà la stagione della massima serie Rally. Quest’anno, la gara lucchese che si snoda tra Forte dei Marmi, la Media Valle del Serchio e la Garfagnana, prevede 12 prove speciali sabato 15 marzo e 4 prove speciali domenica 16 marzo.

)

Abbiamo puntato, in anteprima, i riflettori su alcuni dei protagonisti delle passate stagioni per capire le loro impressioni sulla nuova stagione: Umberto Scandola, campione Italiano in carica, con la Skoda Fabia S2000, Paolo Andreucci, sette volte Campione Italiano, che si presenterà con la nuova e inedita Peugeot 208 R5 e Alessandro Perico, terzo nell’Italiano 2013, su una sempre verde Peugeot 207 S2000 che sarà sostituita nel corso del campionato da una Peugeot 208 R5.

Grande attesa anche per Giandomenico Basso (vincitore dell’edizione 2013 del Ciocco) che sarà al via con una Ford Fiesta R5 alimentata a gas propano liquido (GPL), anche in questo caso prima esperienza assoluta nei rallies,  il lucchese Rudy Michelini (Peugeot 207 S2000 per il Ciocco e successivamente Citroen DS3 R5) ed anche il siciliano Andrea Nucita (Peugeot 207 S2000), Campione in carica del “Produzione”. Attenzione comunque anche agli altri outsider di lusso come Gabriele Ciavarella, su Ford Fiesta R5, e Andrea Marcucci, con una Peugeot 207 S2000.

Sarà interessante seguire anche il campionato Italiano Junior, che vedrà al via possibili promesse di domani, come l’ufficiale Peugeot Stefano Albertini (Peugeot 208 R2), cui cercheranno di opporsi con forza i piacentini Gabriele Cogni (Peugeot 208 R2) e Andrea Carella (Renault Twingo), oltre al pavese Giacomo Scattolon (Peugeot 208 R2), Giuseppe Testa (Ford Fiesta), il trevigiano Giacomo Cunial (Peugeot 208 R2) ed il lucchese Luca Panzani (Renault Twingo R2).

La gara sarà valida anche per l’Open Rally Toscano oltre che per il Trofeo ACI Lucca, proponendo quindi ulteriori  spunti di discussione, così come quelli che verranno espressi dai trofei monomarca che proporranno al via i loro driver.

Tags: , , , , , , , , , , , ,



Commenta con Facebook

7 commenti a “Video dei test in preparazione del 37° Rally il Ciocco”

  1. Sandro scrive:

    Sempre impeccabili Grazie

  2. Grazie a te. Ricevere apprezzamenti in questo modo ci aiuta a migliorarci sempre!

  3. DAVID scrive:

    NEI GIOVANI PROMETTINTI CREDO CHE LORENZO BONUCCELLI ANDREBBE CITATO ANCHE SE è ALLA PRIMA ESPERIENZA CON IL 208 R2

  4. Ciao,
    Lorenzo Bonuccelli è iscritto al TRN, mentre nell’articolo che trovi in questa pagina citiamo i giovani iscritti al campionato Italiano Junior.

    Degli ottimi risultati di Lorenzo abbiamo parlato nella nostra puntata “PS81” dedicata alla Liburna Asfalto e anche all’interno della “PS80” dedicata al Rally del Ciocchetto, anche se lì Lorenzo, si è ritirato nelle fasi finali della gara.

  5. DAVID scrive:

    MI SCUSO MA LA MIA NON èRA UNA CRITICA ANZI VI SEGUO SEMPRE APPASSIONATAMENTE E VI FACCIO I MIEI COMPLIMENTI HO VISTO DOPO IL MIO COMMENTO CHE VI RIFERIVATE AGLI ISCRITTI AL CAMPIONATO ITALIANO E QUINDI MI SCUSO DI NUOVO.

  6. Ciao David, nessun problema: le critiche, quando costruttive, sono sempre ben accette.

    Continua a seguirci!

    Ciao

  7. DAVID scrive:

    CERTAMENTE UN SALUTO DI CUORE GRAZIE

Lascia un commento