Anteprima passaggi 34° Rally Trofeo Maremma

I passaggi sulla PS3 (Marsiliana) e l’intervista a Robert Kubica all’ingresso del primo Parco Assistenza.Nei prossimi giorni pubblicheremo l’intera puntata con tutte le interviste e i passaggi.

httpv://www.youtube.com/watch?v=wqMCPNHFvj0

Dopo i prime tre tratti cronometrati, quando mancano altrettante prove speciali prima della pausa notturna, al comando della gara è Robert Kubica, ospite d’onore del rally al volante della Renault Clio S1600. Il pilota di Renault in Formula 1, dopo aver fatto segnare il terzo tempo sulla prima prova speciale, si è imposto nel secondo chrono, conquistando la leadership e mantenendola nelle due speciali seguenti: Kubica ha impressionato per la sua guida pulita ed estremamente veloce, con passaggi da manuale che hanno strappato applausi al numeroso pubblico presente lungo le prove speciali.

Classifica assoluta dopo il primo giorno:

  1. Kubica-Geber (Renault Clio S1600) in 25’51.0;
  2. Capelli-Tirone (Peugeot 207 S2000) a 1.2;
  3. Cortinovis-Guzzi (Peugeot 207 S2000) a 2.6;
  4. Batistini-Pinelli (Peugeot 207 S2000) a 30.4;
  5. Cecchettini-Ciucci (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 33.9;
  6. Ricaldone-Rossello (Renault Clio S1600) a 37.2;
  7. Pascale-Francescucci (Mitsubishi Lancer Evo X) a 43.8;
  8. Tucci-Boretti (Peugeot 206 WRC) a 45.5;
  9. Luciani-Roggerone (Peugeot 307 WRC) a 52.2;
  10. Tabarelli-Albini (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 1’15.4;

Aggiornamento della PS8: le notizie ufficiose dicono che Robert Kubica è uscito fuori strada per evitare un’auto ferma dopo una curva, passando così in terza posizione assoluta.

Aggiornamento PS11: annullata per problemi di sicurezza; la nebbia era troppo fitta lungo il tracciato della prova.

Classifica finale assoluta 34° Rally Trofeo Maremma 2010:

  1. Cortinovis-Guzzi (Peugeot 207 S2000) in 1:13’02.7;
  2. Capelli-Tirone (Peugeot 207 S2000) a 1’02.8;
  3. Kubica-Geber (Renault Clio S1600) a 1’28.6;
  4. Rendina-Girelli (Mitsubishi Lancer Evo X) a 4’14.7;
  5. Batistini-Pinelli (Peugeot 207 S2000) a 4’15.5;
  6. Belli-Castiglioni (Mitsubishi Lancer Evo X) a 4’18.0;
  7. Cecchettini-Ciucci (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 4’36.5;
  8. Santini-Mazzetti (Renault Clio S1600) a 5’33.7;
  9. Ricaldone-Rossello (Renault Clio S1600) a 5’35.1;
  10. Carella-Riolfo (Peugeot 207 Le Mans) a 5’53.9;

Il pilota di Renault in Formula 1, dopo aver fatto segnare il terzo tempo sulla prima prova speciale, si è imposto nel secondo chrono, conquistando la leadership e mantenendola nelle due speciali seguenti: Kubica ha impressionato per la sua guida pulita ed estremamente veloce, con passaggi da manuale che hanno strappato applausi al numeroso pubblico presente lungo le prove speciali.

Tags: ,



Commenta con Facebook

Un commento a “Anteprima passaggi 34° Rally Trofeo Maremma”

  1. Mauro Fanfani scrive:

    Bravo Massimo! Come al solito, preciso e conciso, buone immagini…bravi davvero!

Lascia un commento