Tutto pronto per il 34° Rally Internazione Trofeo Maremma

COMUNICATO STAMPA

TUTTO PRONTO PER IL 34° RALLY INTERNAZIONALE TROFEO MAREMMA, IN PROGRAMMA IL 30 E 31 OTTOBRE PROSSIMI. LA GARA, ATTO CONCLUSIVO DEL CAMPIONATO INTERNATIONAL RALLY CUP TRONY 2010, E’ STATA COMPLETAMENTE RINNOVATA NEL PERCORSO E NELLA LOGISTICA, CON PARTENZA E ARRIVO IN VIA PARRI, NEL CUORE DELLA CITTA’ DI FOLLONICA.

Si presenta completamente rinnovato il 34° rally Trofeo Maremma, gara internazionale valida come sempre per il campionato International Rally Cup Trony, che si svolgerà l’ultimo weekend di ottobre, da venerdì 29 a domenica 31.

La manifestazione è stata messa a punto dall’Associazione Sportiva Trofeo Maremma con il supporto dell’Aci Grosseto, della Provincia di Grosseto, della Città di Follonica e dei Comuni di Gavorrano, Massa Marittima, Montieri, Roccastrada e Scarlino, e come ogni anno può contare sulla preziosa collaborazione della Comunità Montana, delle forze dell’ordine e di tutte le associazioni di volontariato del territorio.

Le novità

Molte ed importanti le novità per questa edizione 2010, tanto da poter parlare di gara “nuova” anche se disegnata nel solco della tradizione.

Cuore della manifestazione sarà la città di Follonica, la cui amministrazione si è impegnata in misura ancora maggiore degli scorsi anni al fianco del comitato organizzatore per dare vita ad una manifestazione di alto livello: tutte le fasi principali della gara, infatti, si svolgeranno nelle vie del centro, per dare la possibilità al pubblico e agli appassionati di seguire da vicino i piloti e le auto.

Nel pomeriggio di venerdì 29 ottobre, dalle 16 alle 21.30 in via Roma presso l’ex Casello Idraulico, che ospiterà direzione gara, segreteria e sala stampa, si svolgeranno le operazioni di verifica sportiva degli equipaggi, mentre nell’adiacente via Amorotti avranno luogo le verifiche tecniche delle vetture. In via Amorotti saranno allestiti anche i due riordini del sabato pomeriggio e della domenica mattina, mentre per la lunga pausa notturna le auto sosteranno al villaggio vacanze “Il Veliero”. Sabato 30 dalle 8 alle 12 avrà luogo lo shakedown, il test di rifinitura della auto da gara su un tratto della vecchia prova speciale di Scarlino, mentre nel pomeriggio scatterà la gara vera e propria.

La gara

Undici prove speciali suddivise in sei differenti tratti cronometrati, quasi tutti proposti nel senso di marcia inverso rispetto agli scorsi anni. Dopo il via dal palco partenza di via Parri, sabato 30 alle ore 14.31, i concorrenti affronteranno per due volte le speciali di “Tirli” (5 km), che viene riproposta al Trofeo Maremma dopo venti anni di assenza, di “Gavorrano” (8,4 km), l’unica rimasta invariata, e di “Marsiliana” (6,7 km), che invece viene nuovamente percorsa al contrario rispetto alle ultime edizioni. L’indomani, nuovo start alle ore 7.31 alla volta di “Etrusca” (11,9 km), versione modificata della classica Capanne, e della lunga “Montatti” di ben 32,4 km, nata dall’unione delle classiche Montieri e Tatti: questa prova speciale, lo scorso anno percorsa in senso inverso, sarà affrontata una volta tutta d’un fiato e la volta seguente frazionata nelle due speciali di “Montieri” (11,1 km) e “Tatti” (18,5 km). Proprio “Montieri” rappresenta un’altra novità assoluta del Trofeo Maremma 2010, in quanto per la prima volta dopo trentaquattro edizioni verrà percorsa in senso contrario alla tradizione, ovvero partendo dal paese verso l’innesto con la SP162 Massetana per poi risalire verso l’abitato di Boccheggiano.

L’arrivo finale, dopo 126 km di lotta contro il cronometro, è previsto per le ore 16 sul palco di via Parri.

Le iscrizioni al 34° Trofeo Maremma apriranno giovedì 30 settembre prossimo, per chiudersi lunedì 25 ottobre.

Il programma informativo dettagliato della manifestazione, la cartina della gara, la tabella delle distanze e dei tempi e i recapiti utili sono disponibili sul sito della gara all’indirizzo web www.trofeomaremma.com.

Tags: ,



Commenta con Facebook

Un commento a “Tutto pronto per il 34° Rally Internazione Trofeo Maremma”

  1. aldo scrive:

    felice x tirli, della prova in zona industriale non si parla?

Lascia un commento