Hayden Paddon conquista la 6° Ronde della Valtiberina

Non tutti conoscevano il neozelandese Campione del Mondo Produzione in carica, Hayden Paddon, che si è distinto nei rally di tutto il mondo prima con la Mitsubishi e poi con la Subaru negli anni scorsi e che si è presentato ai nastri di partenza della Ronde della Valtiberina e che sarà probabilmente presente anche la Liburna Terra 2012. Però si è subito presentato con un bel biglietto da visita aggiudicandosi la prova d’apertura con una Mitsubishi Lancer Evo X e prendendo la testa della gara fin dall’inizio. Ha ribadito sulla seconda, sulla terza ha tremato per noie elettriche che hanno menomato il motore facendolo funzionare a tre cilindri per poi superarsi sulla quarta e vincendo così il quarto e penultimo appuntamento del RaceDay con a fianco l’esperta e poliedrica Fabrizia Pons che ancora una volta ha dimostrato di essere una navigatrice ed un navigatore tra i più forti al mondo.

Dietro al duo Paddon-Pons con la Evo X della HRT, Bresolin che con Pollett divideva la Peugeot 206 WRC di poco avanti a Hoelbling-Siena invece con la Citroen Xsara con cui sta prendendo sempre più confidenza. Il giovane bassanese ha preso le misure con un auto WRC in vista dell’impegno che lo vedrà presente in quattro gare del campionato mondiale con una Fiesta RS WRC.

Sotto il podio Bruno Bentivogli (Subaru) che ha avuto la meglio su Pierangioli (Mitsubishi) dopo la “battaglia” in tutti e quattro i passaggi della mitica prova di Alpe di Poti.

Nono assoluto il giovane Alex De Angelis al debutto con una vettura a trazione integrale come la Punto S2000 messa a disposizione dalla Trico.

Da segnalare tra le classi tre piloti che hanno bissato il successo ottenuto alla 3° Ronde della Val d’Orcia nel week-end del 18/19 Febbraio: Andrea Carella con la Renault Clio R3, con la quale sta prendendo sempre più confidenza in vista del Campionato Italiano Rally, si è aggiudicato la classe R3C, il Toscano Alessandro Landini su Suzuki Swift, due ruote motrici, ha confermato il successo in S1600 e il piacentino Gianluigi Zilocchi su Renault Clio ha conquistato la classe N3.

Le foto dei 10 equipaggi assoluti:

[nggallery id=28]

Classifica finale assoluta 6° Ronde Valtiberina:

  1. Paddon-Pons (Mitsubishi Lancer Evo X) in 27’23.1;
  2. Bresolin-Pollet (Peugeot 206 WRC) a 20.8;
  3. Hoelbling-Siena (Citroen Xara WRC) a 24.3;
  4. Bentivogli-Cecchi (Subaru Impreza STI) a 38.6;
  5. Pierangioli-Biondi (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 43.4;
  6. Nerobutto-Nerobutto (Subaru Impreza Spec C) a 58.6;
  7. Romagna-Zanella (Citroen Xara WRC) a 1’04.4;
  8. Succi-Guzzi (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 1’21.0;
  9. De Angelis-Costa (Fiat Grande Punto) a 1’21.3;
  10. Carella-Riolfo (Renault New Clio) a 1’45.3;

Classifica finale di classe 6° Ronde Valtiberina (PDF).

 

Tags: , , , , , , , ,



Commenta con Facebook

Un commento a “Hayden Paddon conquista la 6° Ronde della Valtiberina”

  1. Ottimo risultato per tutti noi, bravi tutti i meccanici e Hayden e Fabrizia!
    Prossimo appuntamento Liburna!!

Lascia un commento