rally-carnevale-youtube

Vittoria di Ciavarella-Perna al 32° Rally del Carnevale

Il pilota massese Ciavarella in coppia con Perna, più volte protagonista nelle precedenti gare, riesce a portarsi in testa al Rally del Carnevale fin dalla prima prova speciale e a mantenerla fino al palco d’arrivo. Quattro i successi parziali del pilota portacolori della Scuderia Balestrero che aveva a disposizione l’usuale Peugeot 207 Super2000 e che proprio alla gara della Balestrero ha colto la sua prima vittoria assoluta.

Alle spalle del duo vincitore una bella bagarre tra il reggiano Zivian e il ligure Villa entrambi a bordo delle loro Abarth Grande Punto rivitalizzate per l’occasione nel primo appuntamento del Trofeo Evo Rally 2013 che vede appunto le Abarth Grande Punto come vetture di riferimento. Ha vinto il duello e colto così la posizione d’onore assoluta il pilota emiliano Andrea Zivian che con Fabio Ceschino utilizzava la vettura dello scorpione portacolori della scuderia Monferrato aggiudicandosi ben tre prove oltre che avvicinandosi a 11”3 dal battistrada. La terza piazza è stata appannaggio del ligure Villa che con Michi utilizzava la sua Abarth e che ha dovuto inizialmente adattarsi alle nuove gomme per poi recuperare e ben saldarsi al terzo gradino del podio.

La tenacia premia gli audaci, è questo che ha caratterizzato la edizione numero 32 del Rally del Carnevale e della Versilia e l’audacia è stata quella della Scuderia Balestrero, organizzatrice della manifestazione valevole per il Challenge VI Zona rimandata dalla data classica di febbraio per la concomitanza delle elezioni politiche e quindi proposta ad aprile per l’unica data disponibile. Per giunta effettuandola nell’insolita veste venerdì e sabato per evitare la coincidenza con una importante manifestazione ciclistica prevista per la domenica. Dopo le vicissitudini della scelta della data ecco un’altra doccia fredda con la mancanza dell’usuale sussidio da parte del comune ospitante principale e quindi, quello più pesante, la mancanza dei permessi per il l’effettuazione delle prove previste nel comune di Camaiore. Rivoluzionato il percorso ripercorrendo tratti di altre manifestazioni sempre organizzate dalla Balestrero ecco il rilascio all’ultimo tuffo dei fatidici permessi.

Le foto dei Top-Ten assoluti:

Classifica assoluta 32° rally del Carnevale:

  1. ”Ciava”-Perna (Peugeot 207 S2000) in 51’02.8;
  2. Zivian-Ceschino (Abarth Grande Punto) a 11.3;
  3. Villa-Michi (Abarth Grande Punto) a 24.6;
  4. Sulpizio-Giammasi (Abarth Grande Punto) a 2’17.5;
  5. Lenci-Tricoli (Peugeot 306 Rallye) a 2’33.7;
  6. Simonetti-Manfredi (Renault New Clio) a 2’52.0;
  7. Roma-Colapietro (Renault Clio RS Light) a 3’10.5;
  8. Fasili-Garzuoli (Abarth Grande Punto) a 3’18.4;
  9. Giannini-Tredici (Citroen C2) a 3’45.4;
  10. Bedini-Pippi (Renault Clio S1600) a 3’58.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,



Commenta con Facebook

Lascia un commento