rally-casciana-terme-2017-videotopten

Video Top-Ten 35° rally di Casciana Terme

Poker di vittorie per il lucchese Paolo Lenci che con Luca Spinetti ha portato alla vittoria la usuale Peugeot 306 Rally. Seconda piazza per il locale Signorini che con Marraccini era all’esordio con la Clio S1600, terzo il regolare equipaggio pistoiese Lenci-Cerone invece su Clio R3C. Sfortunati Senigagliesi-Morganti per un’uscita di strada nella seconda prova speciale che li ha allontanati dal podio

Ritorno alla vittoria al Rally di Casciana Terme per il lucchese Paolo Lenci che con alle note Luca Spinetti, dopo aver vinto le edizioni 2008-2009 e 2010 è salito sul gradino più alto del podio con la sua Peugeot 306 Rallye.

Alle spalle del vincitore bella prestazione per il locale Signorini che con Marraccini esordiva per l’occasione con una Renault Clio S1600. Costretti a una rimonta furiosa nel finale dopo esser stati rallentati da una foratura a metà gara. Terzo gradino del podio per Lenzi-Cerone che ha ben sfruttato l’usuale Renault Clio R3 precedendo l’altro mancato protagonista della gara Senigagliesi che ha compromesso la sua gara per un’uscita di strada nella seconda prova e che con tre prove vinte è stato quello con il più alto numero di scrash di gara.

La quinta piazza è stato appannaggio di Simonetti che ha dovuto faticare più del solito per trovare l’assetto giusto con la usuale Clio R3 precedendo Santoni su analoga vettura. Grande prestazione per Feti che ha colto l’ottava piazza assoluta e la vittoria del gruppo N che gli ha consentito di aggiudicarsi anche il Memorial Nicola Sardelli in ricordo del pilota pisana prematuramente scomparso per un male incurabile.

Chiudono i top ten Lazzeri ritornato alla guida della sua Renault Clio Williams e il locale Galluzzi he invece ha esordito positivamente con la Opel Adam.

Classifica finale assoluta 35° Rally di Casciana Terme:

  1. Lenci-Spinetti (Peugeot 306) in 25’54.7;
  2. Signorini-Marraccini (Renault Clio S1600) a 9.5
  3. Lenzi-Cerone (Renault New Clio R3C) a 12.9;
  4. Senigagliesi-Morganti (Renault Clio S1600) a 15.0;
  5. Simonetti-Pellegrini (Renault Clio R3C) a 31.2;
  6. Santoni-Butelli (Renault Clio R3C) a 46.5;
  7. Bertini-Nesti (Renault Clio R3C) a 51.7;
  8. Feti-Montermini (Renault Clio RS) a 53.8;
  9. Lazzeri-Bugelli (Renault Clio W.) a 57.3;
  10. Galluzzi-Montagnani (Opel Adam) a 1’04.6;

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,



Commenta con Facebook

Lascia un commento